L’ intervento di Filippo Petrucci sul Piano particolareggiato del Centro Storico|Consiglio Comunale del 20 aprile 2016

Pubblicato in Sedute del Consiglio Comunale | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Consiglio Comunale, 1 marzo 2016

Ad inizio seduta, il Consigliere Ps d’Az Giovanni Chessa ha interrogato l’Assessore ai Lavori Pubblici Luisa Anna Marras sul campo sportivo del vecchio Borgo Sant’Elia. In merito alla vicenda, le demolizioni sono appena iniziate; non appena saranno assemblati tutti i documenti necessari, verrà indetta la Conferenza dei Servizi. L’Assessore prevede tempi brevi.

A seguire, sono stati affrontati i vari punti all’ordine del giorno:

– il riconoscimento di legittimità di due debiti fuori bilancio rispettivamente di circa 16.000 euro (31 voti favorevoli su 32 presenti) e 23.000 euro (21 voti favorevoli su 29 presenti)

– l’atto di indirizzo relativo a integrazioni e modifiche al Documento Unico di Programmazione 2016-2017-2018. Il Consiglio Comunale ha proposto un atto di indirizzo, che sarà poi vincolante al momento della definizione del Bilancio, su vari temi.  Di seguito la delibera con referto e gli indirizzi

Pubblicato in Sedute del Consiglio Comunale | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Consiglio Comunale, 16 febbraio 2016

Ad inizio seduta sono state presentate le seguenti interrogazioni:

La mancata disponibilità dei parcheggi comunali di Viale Trento angolo Via De Magistris (Consigliere Gianni Chessa, PSd’Az). L’Assessore ai Trasporti Mauro Coni ha dichiarato di non essere nelle condizioni di dare tempi certi. Allo stato attuale debbono essere prodotti dei documenti fondamentali, dunque la sola cosa che si può fare è sollecitare gli uffici competenti

Lo stato di abbandono di Palazzo Gariazzo a Sant’Elia e in alcuni edifici comunali (Consigliera Marisa Depau, Gruppo Misto); da recentissime interlocuzioni dell’Assessore ai lavori Pubblici Luisa Anna Marras con i dirigenti Area, risulterebbe che i lavori siano già stati aggiudicati; i cantieri dunque dovrebbero essere avviati nell’immediato. Se così non sarà, l’amministrazione garantirà un intervento immediato.

Lo stato delle facciate dei palazzi comunali di Via Trexenta (Consigliere Maurizio Porcelli, Pdl); l’Assessore Marras, ancora una volta chiamata in causa, ha dato rassicurazioni in merito. Tra i lavori di edilizia pubblica previsti, sono presenti anche quelli relativi ai palazzi comunali in oggetto. Per quanto riguarda i murales, citati anch’essi nell’interrogazione, sono destinati a durare fino all’inizio lavori.

A seguire, sono stati discussi i seguenti documenti:

La Metropolitana leggera di Cagliari: realizzazione del collegamento Piazza Repubblica-Piazza Matteotti : 30 voti favorevoli su 32 presenti

– Un debito fuori bilancio di oltre 600.000 euro: 22 voti favorevoli su 24 presenti

– L’ordine del giorno del Consigliere Enrico Lobina, Gruppo Misto, sul progetto di una nuova discarica e sul tema del ciclo dei rifiuti; il documento è stato respinto con soli 6 voti favorevoli su 23 presenti (contrari 13, astenuti 4)

Pubblicato in Sedute del Consiglio Comunale | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Consiglio Comunale, 9 febbraio 2016

Consiglio Comunale, 9 febbraio 2016
Durante il consueto spazio dedicato alle interrogazioni, si è data voce a vari temi:
I lavori di manutenzione della Palestra B in Via dello Sport (Consigliere Alessio Mereu di Cagliari Futura). L’Assessore allo Sport Juri Marcialis ha risposto in merito alla sostituzione di alcuni pannelli fonoassorbenti: è previsto che vengano sostituiti.
I disagi del quartiere S.Elia (Consigliera Marisa De Pau, Gruppo Misto). Il Sindaco è voluto intervenire personalmente per fare fatto luce sull’annosa vicenda; nonostante le numerose sollecitazioni Area non è ancora intervenuta; si è dunque proceduto a interessare l’Assessore Regionale ai Lavori Pubblici, Giovanni Maninchedda.
Assegnazione pubblica per il Luna Park Matherland (Consigliere Maurizio Porcelli, Pdl). L’Assessorato alle attività produttive rappresentato dall’Assessore Barbara Argiolas, si è attivato per cercare soluzioni alternative, le quali, però, non sono risultate idonee.
A seguire, sono stati affrontati i vari punti all’ordine del giorno:
È stato approvato il Piano di Illuminazione Pubblica (29 voti favorevoli su 30 presenti); a seguire, è stata messa ai voti, e approvata, la legittimità di tre debiti fuori bilancio (uno dei quali di oltre un milione di euro).
Pubblicato in Sedute del Consiglio Comunale | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Consiglio Comunale, 2 febbraio 2016

Consiglio Comunale, 2 febbraio 2016
Ad inizio seduta sono state presentate dai vari Consiglieri le seguenti interrogazioni:
L’area parcheggi di Via Macomer (Consigliera Marisa De Pau, Gruppo Misto). Premesso che l’Assessore ai Trasporti non decide né di togliere, né di mettere parcheggi, i lavori prevedono il rifacimento della pavimentazione e in questa fase si è potuto soltanto cercare di limitare i disagi; l’amministrazione si impegnerà nell’individuazione di parcheggi destinati ai residenti
La mancata esposizione della bandiera tricolore in alcuni edifici comunali (Consigliere Alessio Mereu di Cagliari Futura); il Sindaco in persona, dichiarandosi in accordo con quanto lamentato da Mereu, ha garantito un’imminente segnalazione in merito alla questione
L’assenza di luminarie natalizie nel quartiere Castello (Consigliere Maurizio Porcelli, Pdl); in verità il quartiere di Castello, ha visto durante le feste l’organizzazione di numerose attività culturali, e un conseguente riscontro anche sulla stampa nazionale e sulle riviste specializzate; non si può certo parlare di disattenzione al quartiere.
La viabilità in Via Bacone (Consigliere Giorgio Cugusi, Gruppo Misto); l’Assessore ai Trasporti Mauro Coni si è impegnato a sollecitare gli uffici per mettere in esecuzione i lavori necessari
Il sequestro della merce in esposizione e conseguente sanzione ad un giovane disoccupato cagliaritano (Consigliere Paolo Casu, Gruppo Misto). Il Sindaco ha fatto presente lo stato dell’arte in materia. È in corso una serrata attività di controllo riguardante merce contraffatta, prodotti non certificati o senza autorizzazioni, ecc
A seguire, sono stati discussi e approvati dall’aula i seguenti documenti
Il Regolamento per l’istituzione del registro per il deposito delle dichiarazioni anticipate di volontà sui trattamenti sanitari (DAT); 23 voti favorevoli su 26 presenti;
l’ordine del giorno della Consigliera Sel Francesca Ghirra, sul tema del testamento biologico; 22 voti favorevoli su 26 presenti;
-l’ordine del giorno a firma del Consigliere Paolo Casu e del Sindaco, sull’Ospedale Marino; 30 voti favorevoli su 31 presenti.
– un debito fuori bilancio di poco meno di 10.000 euro, derivante da debiti riscossi dal Comune di Cagliari e giudicati da restituire; 25 voti favorevoli su 29 presenti;
– un debito fuori bilancio di circa 22.000 euro, derivante da Sentenza Civile del Tribunale di Cagliari nel giudizio promosso dall’Ing. Michele Territo; 29 voti favorevoli su 30 presenti;
– un debito fuori bilancio di poco meno di 8.000 euro derivante da sanzioni inerenti il codice della strada; 28 voti favorevoli su 29 presenti;
-la mozione della Commissione Consiliare del Personale, per l’inserimento della modalità del telelavoro nell’amministrazione comunale: 29 voti favorevoli su 30 presenti;
-la mozione della Commissione Consiliare ai Trasporti, per la pedonalizzazione della via Garibaldi: 18 voti favorevoli, uno contrario e 6 astenuti
Pubblicato in Sedute del Consiglio Comunale | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

L’Unione Sarda | Consiglio, liste nella tempesta | 24 novembre 2015

UNIONE SARDA 24 NOVEMBRE 2015

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Consiglio Comunale, 3 novembre 2015

Consiglio Comunale, 3 novembre 2015
Nel consueto spazio che precede i lavori, i consiglieri Psd’Az, Giovanni Chessa e Roberto Porrà hanno interrogato l’Assessore ai Lavori Pubblici Luisa Anna Marras in merito al Castello di San Michele. Tra i lavori già eseguiti, quelli per le coperture; si è poi scoperto che i pavimenti, ormai marci, necessitano di ulteriori interventi che obbligano ad interdire l’accesso per il periodo necessario. Si farà tutto il possibile per restituire al più presto un patrimonio così importante alla nostra città.
E’ seguita l’interrogazione del Consigliere del Gruppo Misto Paolo Casu riguardante lo stato di degrado del complesso di alloggi comunali “Case Parcheggio”. L’Assessore Marras, ancora una volta chiamata in causa, ha precisato che le abitazioni che non sono state ancora demolite per motivi burocratici, a causa di un ricorso. Il progetto sta comunque andando in Giunta per essere approvato. Gli interventi dovrebbero avere inizio a metà novembre.
I lavori sono proseguiti con l’approvazione di due importanti documenti: Il Nuovo Statuto Comunale (approvato all’unanimità) ed il Regolamento per la disciplina della Arti di Strada (21 voti favorevoli e 12 astenuti)
Pubblicato in Sedute del Consiglio Comunale | Contrassegnato , , , | Lascia un commento