Consiglio Comunale, 28 ottobre 2014

I lavori sono stati avviati con due interrogazioni, rispettivamente del Consigliere Pdl Stefano Schirru e del Consilgiere Enrico Lobina (Fed. Sin), con oggetto il servizio di salvamento balneare per la scorsa stagione estiva. L’Assessore al Personale Anna Paola Loi ha dato chiara ed esaustiva contezza; ci si è rivolti alle associazioni di volontariato ufficialmente riconosciute dalla Regione Sardegna, previo pubblico bando. L’ipotesi che l’amministrazione proceda autonomamente alle assunzioni risulterebbe complicata, poiché ci si dovrebbe muovere con largo anticipo attraverso i cantieri.

E’ seguita l’interrogazione del Consigliere del Gruppo misto Paolo Casu riguardante lo stato di abbandono dei palmizi presso l’EXMA. L’Assessore all’Urbanistica Paolo Frau ha fatto presente che la competenza fa capo all’attuale gestore della struttura EXMA, ovvero il Consorzio Camù, al quale verrà segnalato il problema.

Il Consigliere Pd Matteo Lecis Cocco Ortu ha poi presentato un’interrogazione sull’affidamento in adozione degli spazi destinati al verde pubblico. L’Assessore Frau ha replicato che la comunicazione riguardante questo specifico tema verrà particolarmente curata e potenziata.

Chiuso lo spazio dedicato alle interrogazioni, i lavori sono proseguiti con l’approvazione dell’ordine del giorno del Consigliere Claudio Cugusi (La base) e più, per la predisposizione di una variante al PUC nell’area del Viale Marconi, della Via Venturi e di Via Cesare Pintus. 21 voti favorevoli su 23 presenti.

Si è poi lavorato sulla mozione del Consigliere Casu inerente la Società Ippica, già presentata due volte durante le scorse sedute. Si è giunti, dopo una lunga e forse eccessiva trattazione, ad una rettifica condivisa che ha portato all’approvazione finale del documento con 24 voti favorevoli su 26 presenti. Più volte già mesi fa con la Consigliera Ghirra avevamo sollevato il tema dello stato dell’ippodromo

I due successivi punti all’ordine del giorno riguardavano due debiti fuori bilancio, entrambi illustrati dall’Assessore al lavori Pubblici Luisa Anna Marra. Il primo, di oltre 200.000 euro, il secondo si circa 2.600 euro. Entrambi sono stati approvati, non senza pesanti lamentele, rispettivamente con 19 voti favorevoli su 25 presenti e 21 voti favorevoli su 26 presenti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Sedute del Consiglio Comunale e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...