CONSIGLIO COMUNALE |14 APRILE 2015 | LA NUOVA INTERROGAZIONE DEL CONSIGLIERE PETRUCCI

CONSIGLIO COMUNALE | 14 APRILE 2014
LA NUOVA INTERROGAZIONE DEL CONSIGLIERE PETRUCCI ALL’ASSESSORE AI TRASPORTI MAURO CONI IN MERITO AGLI ORARI ZTL NEL QUARTIERE CASTELLO

 

 

Pubblicato in varie | Lascia un commento

Consiglio Comunale, 25 febbraio 2015

Ieri in aula ho interrogato l’Assessore allo sport Enrica Puggioni in merito al problema dell’agibilità della nostra piscina di Terramaini, un impianto fatto malissimo pochi anni fa.
Nato male perché siamo a Cagliari, città che offre luce naturale per 10 mesi all’anno e quell’impianto, dove a lungo ho nuotato, è un pozzo buio con pochi “oblò”; perché è un impianto senza palestra né bar; perché è un impianto che viene alimentato ad aria propanata, con un esborso non indifferente che potrebbe essere molto limitato se cambiassimo le caldaie. Specifico questo perché il collega Aurelio Lai (dell’opposizione) ha anche lui posto un’interrogazione simile; importante ricordare che il collega nelle scorse consiliature è stato anche Assessore allo sport, dunque forse avrebbe dovuto vigilare maggiormente al tempo.

Come ho già scritto, e ripetuto in aula ieri, gli interventi da fare su quell’impianto sono tutti temi che ho portato più volte all’attenzione degli Assessorati competenti (Sport e Lavori Pubblici), con interventi durante le commissioni consiliari sulla materia, durante il dibattito in aula consiliare e sulla stampa; ho proposto possibili soluzioni per ottimizzare l’impianto e renderlo migliore e dotarlo di quei servizi che una piscina di queste dimensioni non può non avere.
Più e più volte ho fatto verbalizzare le mie osservazioni.

La piscina comunale di Terramaini, come è noto, non è in possesso dell’agibilità per il pubblico spettacolo ed allo stato attuale, nonostante siano state allestite al suo interno tribune per una capienza totale di 600 persone, sulla base dell’attestazione rilasciata dal Servizio Lavori Pubblici, può contenere un massimo di 99 persone.
Già il 12 febbraio, dopo che per altre gare non era stato permesso l’ingresso al pubblico, ho depositato un’interrogazione su questo tema, interrogazione il cui testo ritrovate nel link.
Questa chiusura si è ripetuta.

L’Assessore Puggioni mi ha assicurato che al più presto si interverrà per ovviare al problema ed ha anche ricordato che verrà fatto un ulteriore taglio alle tariffe (un ulteriore 10% in meno).
In merito alle tariffe sono soddisfatto (già l’anno scorso avevamo fatto una riduzione).
In merito al tema dell’agibilità, purtroppo, troppe volte abbiamo rimandato dunque non mi posso considerare soddisfatto e attendo anche io come i tanti sportivi cagliaritani che la piscina sia aperta per tutti.

Mi auguro dunque, come sportivo prima che Consigliere, che al più presto si intervenga per permettere a tutti di assistere alle gare nonché per fare quelle correzioni (cambio caldaie, predisposizione di un servizio bar, uso del piano ammezzato come palestra o per le segreterie dei gruppi sportivi) essenziali per fare in modo che la piscina di Terramaini diventi un reale punto di riferimento per il movimento natatorio sardo.

Pubblicato in Sedute del Consiglio Comunale | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Consiglio Comunale, 13 gennaio 2015

Durante la seduta i lavori non sono proceduti come solitamente.
E’ stata ricordata la recente scomparsa del collega dei Riformatori Sandro Vargiu, con le parole del Presidente del Consiglio Ninni Depau, del Sindaco Massimo Zedda e dei colleghi Davide Carta e Alessio Mereu..

Nessuno spazio, dunque, dedicato alle consuete interrogazioni, ma la trattazione dei seguenti tre punti all’ordine del giorno:

– la proposta di deliberazione del Consiglio per l’abrogazione di regolamenti non più in vigore (approvata all’unanimità);

– la mozione del Consigliere Pdl Stefano Schirru sul quartiere Stampace, approvata con 27 voti favorevoli, su 29 presenti;

la mozione della Commissione Consiliare Servizi Tecnologici, presieduta dal Consigliere Fabrizio Marcello, sulle condizioni della pulizia e del decoro delle strade cittadine, approvata anch’essa all’unanimità.

Gli altri punti sono stati rinviati alla prossima seduta.

Pubblicato in Sedute del Consiglio Comunale | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Consiglio Comunale, 23 dicembre 2014

24242I lavori dell’ultima seduta del Consiglio del corrente anno sono stati avviati con la trattazione di un  debito fuori bilancio inerente le azioni di integrazioni socio-sanitarie, di oltre un milione di euro. 30 i presenti e 29 i voti favorevoli

Il successivo punto, illustrato dal Sindaco Zedda in persona,  ha riguardato l’approvazione dello schema di convenzione per l’affidamento del servizio di tesoreria per il quinquennio 2015-2019. Anche questo documento è stato approvato con 29 voti favorevoli su 30 presenti.

L’assessore all’Urbanistica Paolo Frau ha introdotto la proposta di deliberazione del Consiglio inerente il Piano particolareggiato di Su Stangioni; la proposta è stata approvata con 20 voti favorevoli su 23, dopo l’approvazione di tre emendamenti

Pubblicato in Sedute del Consiglio Comunale | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

L’intervento del Consigliere Filippo Petrucci sull’attività della Giunta | Consiglio Comunale, 10 dicembre 2014

 

 

 

La relazione del Sindaco e l’integrazione dell’Assessore all’Urbanistica Paolo Frau

Pubblicato in Sedute del Consiglio Comunale | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Consiglio Comunale, 2 dicembre 2014

Ad inizio seduta sono state illustrate e trattate quattro interrogazioni.

Il Consigliere Pdl Maurizio Porcelli, ha interrogato l’Assessore Anna Paola Loi riguardo il recente allarme meteo, lamentando che molti cittadini, non essendone a conoscenza non hanno provveduto a spostare le autovetture e sono stati sanzionati. Ci sono infatti alcune strade dove durante l’allarme non possono sostare. L’Assessore ha riconosciuto la necessità di migliorare la comunicazione. E’ intervenuto anche l’Assessore ai Trasporti Mauro Coni dando rassicurazioni in merito alla cartellonistica, allo stato attuale inadeguata; i cartelli sono stati ordinati, dunque verranno sistemati appena arriveranno.

Il cantiere edilizio è stato oggetto della successiva interrogazione urgente del Consigliere Antonello Floris (Centro Giovani). L’Assessore Loi ha dichiarato che la legge prevede la possibilità di prorogare il cantiere e che pare ci siano le risorse per tre mesi aggiuntivi. L’Assessore all’Urbanistica Paolo Frau intervenuto per dare contezza, ad un anno dall’inizio dei lavori, delle tante attività sviluppate dal cantiere. La prima ha visto protagonisti gli archivisti per un accurato riordino dell’archivio in vista del futuro inserimento nella piattaforma elettronica.

La Consigliera Sel Marisa Depau ha presentato un’interrogazione inerente le case parcheggio di Via Is Mirrionis, proponendo l’abbattimento del muro di perimetrazione al fine di garantire sicurezza e legalità negli spazi cortilizi delle case stesse. L’assessore ai Lavori Pubblici Luisa Anna Marras si è impegnata a chiedere agli uffici competenti se l’abbattimento del muro sia fattibile o meno.

Ha chiuso lo spazio dedicato alle interrogazioni il Consigliere del Gruppo Misto Paolo Casu, sulla moria di pesci verificatasi la scorsa settimana all’interno dell’area naturalistica del Parco di Molentargius. Ha replicato il Sindaco in persona. Il fenomeno non è facilmente risolvibile a causa delle alte temperature estive. Ciò detto, non va dimenticato che Cagliari, dopo Venezia, è la seconda città d’acqua in Italia e che questo tema sia particolarmente importante. Si potrebbe pensare ad una ulteriore bonifica.

Il lavori sono proseguiti con l’illustrazione, da parte del Sindaco, della relazione sull’attività svolta dalla Giunta. Tale relazione è stata poi integrato con un documento a cura dall’Assessore all’Urbanistica Paolo Frau

E’ poi seguito un lungo dibattito sull’ordine del giorno per il rinvio delle azioni di sgombero in località Medau Su Cramu presentato dal Consigliere Sel Giorgio Cugusi. Il documento, dopo un ampio dibattito, è stato ritirato, stante il fatto che il sindaco aveva già avvisato il Prefetto che vi sarebbe stato comunque un rinvio per lo sgombero.

Pubblicato in Sedute del Consiglio Comunale | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

DOMANI MOVEMBER NEL CAMPO DEL RUGBY DI TERRAMAINI

 

Una palla ovale e un gran bel paio di baffi. Questi i simboli di Movember, l’iniziativa mondiale che domani sbarcherà al campo rugby di Terramaini, per ricordare l’importanza della conoscenza e prevenzione delle patologie maschili. Facile riconoscere i partecipanti, che gli organizzatori della Union Rugby stimano in oltre 150: saranno tutti muniti di moustache, il segno distintivo scelto nel 1999 dagli ideatori australiani. Lo stesso che – unito al nome del mese prescelto – ha battezzato un evento «capace di esaltare i valori di lealtà, solidarietà e spirito di squadra che caratterizzano il rugby», ha ricordato ieri durante la presentazione Filippo Petrucci, consigliere comunale membro della commissione Sport. Ad aprire la nuova edizione un torneo tra gli studenti di cinque scuole di Cagliari e dell’hinterland, più una rappresentanza della polisportiva Olimpia Onlus. Nel pomeriggio, via al torneo senior maschile e femminile. Seguirà l’inaugurazione del nuovo campo di allenamento, cerniera reale e sociale tra Cagliari e Monserrato e tassello nella fondamentale creazione di una rete intercomunale, come ricordato dagli assessori allo Sport di Cagliari e Monserrato, Enrica Puggioni e Marco Asunis. Durante la giornata, un presidio allestito dall’Ordine dei Medici fornirà informazioni sulla prevenzione delle malattie maschili. Su tutte il cancro alla prostata, che ogni anno in Italia registra 35mila casi. (cl. m.)

L’UNIONE SARDA, venerdì 28 novembre

Pubblicato in Idee per la città | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento