Non vogliamo le cose a metà

clicca sull’immagine per visualizzare le foto
È stato molto bello finire la campagna elettorale così. Musiche, colori, entusiasmo e passione al servizio della politica.
È stata molto brava Elena Pau a creare una serie di eventi che hanno accompagnato tutta la serata, e che hanno visto la piazza vivere racconti, canto e ballo. Una festa di piazza, con tutti i partiti del centrosinistra che si incontrano perché è bello stare insieme. Tutto il centrosinistra che si stringe attorno al suo candidato Massimo Zedda, che lavora affinché Cagliari abbia un futuro differente; si può lottare insieme, si può vincere, si può cambiare questa città.
Noi di “Meglio di prima NON CI BASTA!” ci crediamo.
Domani e lunedì andiamo tutti a votare per Massimo Zedda e andiamo a votare per “Meglio di prima NON CI BASTA!”
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in varie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Non vogliamo le cose a metà

  1. stefano capecci ha detto:

    speriamo che sia arrivata l’ora di spazzare via la destra a cagliari !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...